Bentley SOA Spa

Modello di certificazione esecuzione prestazioni ai sensi dell’art. 42, comma 3 bis del D. Lgs. 163/2006

Consultazione on line - invio osservazioni entro il 8 luglio 2013

 

Osservazione 1.
Quadro 4 - Dati relativi al contratto.   -   Tabella “DATI CONTRATTUALI”
Non è possibile inserire in questo quadro i dati relativi alla “Data di inizio effettiva delle prestazioni” e  alla “Data effettiva di ultimazione delle prestazioni”  per le tre le componenti. Non è un quadro confacente ad accogliere tali dati.
Sarebbe opportuno e più consono averle nel “Quadro 5 - Riepilogo delle Prestazioni”  in aggiunta rispettivamente ad ogni singola componente creando una nuova tabella denominata “Tempistiche di realizzazione”
La tabella “Dati contrattuali rimarrà pertanto formata da due sole righe rispetto alle otto attuali.

Osservazione 2.
Quadro 4 - Dati relativi al contratto   -   Tabella “SOSPENSIONI”
I dati presenti in questa tabella non fanno parte della fase contrattuale  ma fanno parte della fase delle prestazioni. Si suggerisce anche qui di spostare la tabella nel “Quadro 5 - Riepilogo delle Prestazioni”  inserendola in coda alla tabella “Tempistiche di realizzazione” così identificata nel precedente punto precedendo pertanto le tabelle in cui sono riportati i dati dell’ “Importo contabilizzato” e “Data ultima contabilizzazione”.

Osservazione 3
Quadro 4 - Dati relativi al contratto   -   Tabella “SOSPENSIONI”
Facendo seguito al punto precedente, nella Tabella “Sospensioni” eliminerei i dati definiti “Nuova Data di scadenza del contratto prevista” in questo Quadro (Quadro 5 come precedentemente indicato”  si esaminano i dati relativi alla “prestazione” e non al “contratto”).

Risposta AVCP Il Quadro 4 sintetizza i principali dati relativi al contratto articolati, nel caso di appalti misti, per le singole componenti. In particolare, evidenzia le date di inizio e di fine delle prestazioni, le eventuali sospensioni accordate, gli importi inizialmente previsti nonché quelli rideterminati a seguito di eventuali variazioni contrattuali intervenute.
Si è ritenuto opportuno riportare in tale quadro le date di inizio effettiva e di ultimazione effettiva delle prestazioni al fine di un più rapido confronto con la data di stipula del contratto e la data di scadenza prevista (entrambe riportate nel quadro in questione).
Analogamente, al fine di avere un prospetto sintetico di tutte le principali date, si è ritenuto utile inserire in questa sezione anche le date di eventuali sospensioni, nonché la nuova data di scadenza del contratto a seguito delle sospensioni stesse.

Osservazione 4
Quadro 6 - Dettaglio delle prestazioni eseguite riferite ai soggetti affidatari.
La scritta “Tabelle ripetute in base al numero di Soggetti Affidatari in caso di RTI, GEIE Consorzi etc…..  “
Devono essere ripetute le sole tabelle identificate come 6.1 e 6.2 per ogni Soggetto Affidatario e per ognuno di questi dovrà essere presente la tabella identificativa del soggetto a cui sono legate le successive tabelle 6.1 e 6.2, con i dati “CF affidatario”, “Ragione Sociale”, “CF - Responsabile della condotta dei lavori”, “Responsabile della condotta dei lavori”, “Data inizio incarico”, “Data fine incarico”. Gli ultimi quattro campi visualizzati solo in caso di appalto lavori o appalto misto con componenti lavori (vedi nota 9 di pagina 4 del documento).

Risposta AVCP Per ciascun soggetto affidatario dovranno essere riportati i dati identificativi (Codice Fiscale, Ragione sociale, ecc.) e dovranno essere valorizzate le tabelle 6.1 e 6.2.

Osservazione 5
Quadro 6 - Dettaglio delle prestazioni eseguite riferite ai soggetti affidatari - 6.3 Prestazioni delle imprese subappaltatrici / sub affidatarie.
La tabella 6.3 deve essere reiterata per ciascun soggetto Subaffidatario / Subappaltatore /Assegnatario.

Risposta AVCP Con riferimento a ciascun soggetto affidatario saranno riportati, nella tabella 6.3, i relativi subappaltatori/sub affidatari con indicazione dei dati anagrafici, dei valori contrattualizzati, del dettaglio della tipologia delle prestazioni erogate (CPV/Categorie) e degli importi contabilizzati (articolati per lavori/servizi/forniture, in caso di appalto misto. La tabella 6.3 sarà ripetuta quindi per ciascun subappaltatore/sub affidatario.

Osservazione 6
Quadro 6 - Dettaglio delle prestazioni eseguite riferite ai soggetti affidatari - 6.3 Prestazioni delle imprese subappaltatrici / sub affidatarie.
La tabella con i dati “CF - Responsabile della condotta dei lavori”, “Responsabile della condotta dei lavori”, “Data inizio incarico”, “Data fine incarico” devono anch’essi essere campi visualizzati solo in caso di appalto lavori o appalto misto con componenti lavori (vedi nota 9 di pagina 4 del documento).

Risposta AVCP Trattasi di refuso. La nota 9 va riferita a tutti i campi “CF - Responsabile della condotta dei lavori”, “Responsabile della condotta dei lavori”, “Data inizio incarico”, “Data fine incarico”.